16 aprile 2007

Anno 2007 gita a Siena e Firenze







Anche quest'anno ci siamo riuscite......pronte per l'avventura


La nostra guida (nonostante sia innamorata) ha programmato tutto alla perfezione. Abbiamo trovato un hotel davvero carino Hotel (Cannon d'oro) ad attenderci.
I mezzi di trasporto per noi non sono mai stati un problema (se ci sono bene altrimenti scarpiniamo).



Abbiamo respirato ed apprezzato moltissimo l'arte

Abbiamo degustato le specialità localiPappa al pomodoro, affettati vari, picci ecc...annaffiati da Chianti e .....(abbiamo convinto il proprietario sulle nostre buone ed educate abitudini di non lasciare mai niente sul piatto- Ristorante Guidoriccio).



E nonostante gli anni che passano e qualche piccolo cedimento......







Ci siamo divertite come delle ragazzine in gita scolastica. I 30 anni trascorsi dalla prima visita a Siena non significano niente.
(Le 3 assenti alla precedente gita)

Debbo dire abbiamo messo molti puntini sulle i..., analisi psicofisiche interessanti della nostra vita e di quella delle nostre compagne assenti (Gina e Iris) ci hanno portato a considerazioni notevoli con conseguenti conclusioni profonde (deve essere stato il paesaggio che ci ispirava parecchio).









E non possono mancare i versi della Margherita:....

Siena – Firenze 2007
Questa gita si doveva proprio fare
impossibile ancora rimandare!
Siena città del palio,
di storia, arte ed antiche beltà
le reduci della V B stava ad aspettà!
Chi mancava a quella originale,
76/77 l’anno che correva,
questa volta essere assente
non poteva,
in pratica per loro l’abbiamo fatta,
uguali tutte siamo,
capitolo chiuso e più non ne parliamo!
A ripensarci oggi, ci pare,
che non ci sia niente da ricordare;
Ma chi l’ha detto?
E’ già un gran dono che ci siamo potute andare
e solo questo potrebbe bastare,
invece, care mie, ce n’è di cui parlare!
I puntini della Gina, già in treno alla mattina;
Il camminare comunque e sempre tanto,
senza pensare che i mezzi pubblici esistono
e funzionano d’incanto;
La Pia è stata degna di ricevere una canzone
dimostrando per la cacca dei piccioni
una vera attrazione;
Ci siamo divise anche in due fazioni,
le pigre, con meta la panchina,
le attive visitatrici, armate di piantina.
Pigiama party in camera con grappa di Graziano
e macchinetta fotografica alla mano!
Toccate e fuga a Firenze,
con l’idea di non perdersi niente.
Cammina di qua, osserva di là,
Ponte Vecchio, la Signoria,
Il campanile di Giotto,
ma quello che ci ha fatto
fermare a lungo sotto,
è stato il Davide possente e bello
con osservazione dei particolari
…………………………………
si, proprio quello,
da riportare all Gina
che intanto festeggiava con puntini
dalla sera alla mattina.
Allora, ce n’era da dire
care compagne, per noi c’e sempre
tutto da scoprire
e con un anno in più, per il 2008 che verrà,
ribadisco il motto:
”chi le ferma questa donne di mezza età”?
speriamo di ricostituire il gruppo al completo per la prossima, con
Giulana
new entry.
Verona, 16 novembre 2007

7 commenti:

monica ha detto...

non leggo commenti. l'idea vi piace o no? preferireste come alternativa siena?

Anonimo ha detto...

finalmente ho potuto vedere l'aggiornamente. Cristina mi sta rubando i diritti di poetessa.
belle come sempre non dimostriamo gli anni che passano (ah!ah!ah!ah!)
le assenti dovranno essere ragguagliate su diversi.....particolari, non ultimi quelli del Davide, di cui abbiamo materiale.ciao margy

marta ha detto...

care amiche intanto un "brava" alla Cristina che ha pubblicato tutta la ns gita e aggiornato il sito, poi volevo ringraziarvi tutte ...anche se con la testa tra le nuvole per l'improvviso innamoramento....mi sono divertita...sappiate che "sto lavorando per voi" pensando alla prossima destinazione.
Un abbraccio e un grazie per la vostra comprensione...Baci marta

Anonimo ha detto...

bello! brava cris! ogni volta che vedo queste cose mi commuovo! ma mi chiedevo anche se i mezzi di trasporto esistono noi scarpiniamo????? e la Pia che attira..........dal cielo ve lo ricordate? a quando l'incontro del post gita? baci. monica

laura ha detto...

sono riuscita a scrivere il mio commento. meglio tardi che mai!
Bellissimo il sito è sempre meglio. Come noi d'altronde.
Per i prossimi mesi propongo: incontro post gita, camminata notturna con luna piena (speriamo) magari con pernottamento in baita e per l'autunno .... si accettano idee.
ciao a tutte

Anonimo ha detto...

sabato piovoso,preferireiessere,sicuramente a piedi,per le vie di qualche città insieme a Voi, speriamo di vederci presto per poesia e dettagli suimonimenti, aggiornamento puntini Gina e quant'altro.
buona giornata Margy

Anonimo ha detto...

Avrei voluto essere con voi. Ebbene si, anche sul camino di santiago ho trovato un poco di tempo per scrivervi. Sto aspettando il mio compagno di cammino che ha avuto molti problemi con le vesciche e una grave tendinite. Ora mi sta raggiungendo e domani, se Dio lo vuole, saro' a Santiago. Ho percorso 700 km e ho ringraziato Dio per essere entrato in seminario 30 anni fa (30 gg di cammino) e per aver conosciuto voiiiiiiiiiii! P. Fabio