4 febbraio 2013

Le nostre ricette

CANEDERLI

450 gr di mollica di pane raffermo tagliata a dadini
1/2 lt latte tiepido
150 gr pancetta affumicata (non quella tesa)
75 gr di salame tipo nostrano
2 uova intere
70/80 g farina
prezzemolo e sale

Tenere i dadini di pane per un'ora e mezza nel latte, ogni tanto consiglio di mescolarli e schiacciarli con un cucchiaio di legno.
Sarà un impasto asciutto.
Dopo il tempo indicato unite al pane la pancetta e il salame tagliati a striscioline che avrete fatto imbiondire nell'olio, le uova, il prezzemolo, la farina e un pizzico di sale.
Consiglio di usare le mani per ammalgamare meglio l'impasto.
Fate delle palle della dimensione desiderata, se inumidite leggermente la mani l'operazione sarà più facile.
Cuoce nel brodo o in acqua per 5 minuti.
per noi 3 di solito faccio metà dosi e mangiamo 2-3 volte si possono conservare anche in frigo

Laura

1 commento:

Monica ha detto...

buoniiiii! proverò